fbpx

Molto spesso i Titolari mi scrivono domande di questo genere:

“Ciao Manuel, come faccio ad acquisire nuovi clienti per il mio Salone di Bellezza’”

“Ciao Manuel, mi dai un’idea di quale promozione originale posso fare per il mio Negozio di Parrucchiere? Mi servono più clienti perché altrimenti faccio difficoltà a riempire l’agenda.”.

“Manuel, conosci qualche trucco per riempire l’agenda il Martedì, Mercoledì e Giovedì?”

E altre domande simili con l’obiettivo di capire come riempire l’agenda ed evitare di vedere il Salone vuoto nei giorni infrasettimanali.

Sì, le Strategie per riempire il tuo Salone di Bellezza di clientela desiderosa di spendere i suoi soldi ci sono.

Quindi per rispondere correttamente ti coscritto questo articolo che ti richiederà circa 16 minuti di lettura.

Alla fine sono sicuro già da adesso che mi ringrazierai.

Allora…

…è perfettamente comprensibile desiderare clientela nuova quando vedi il Salone mezzo vuoto.

Mi rendo conto che quando passi un martedì o un mercoledì servendo solo 5 clienti ti prende un po’ l’ansia e ti chiedi se stai sbagliando qualcosa.

La “Sindrome da Salone Vuoto” ti colpisce nel profondo e può realmente farti preoccupare e farti venire l’ansia e l’incertezza per il futuro.

Vedere il proprio Salone vuoto è una delle cose che realmente ti potrebbe mettere di cattivo umore ed è in grado ti fa partire dei film mentali degni di un film di horror!

Quando ricevo questo tipo di domande mirate a capire come riempire l’agenda e il conto in banca capisco che c’è un’esigenza reale dei Titolari di lavorare con più clientela rispetto a quella che vedono in Salone settimanalmente.

Però grazie all’esperienza maturata negli ultimi dieci anni capisco anche che non c’è molta chiarezza su questo punto perché si sovrappongono due concetti che non dovrebbero mai essere sovrapposti.

Ovvero

— Riempire il salone
— Riempire il Salone con clientela nuova

Sono due concetti diversi, mi spiego meglio.

La prima cosa che voglio chiarire quando si parla di riempire l’agenda del tuo Salone di Bellezza è che l’Agenda del tuo Negozio di Parrucchieri si può riempire in due modi:

CON NUOVA CLIENTELA

o

CON LA CLIENTELA GIÁ FIDELIZZATA

Capisco che se vedi il Salone vuoto la prima cosa che ti viene in mente è quello di cercare il modo per acquisire più clientela rispetto a quella che hai già.

É la cosa più intuitiva che pensano tutti quando si vede un po’ di deserto in Salone.

Però spesso acquisire nuova clientela NON è la soluzione migliore per riempire l’agenda del tuo Negozio di Parrucchiere e fra un po’ capirai perché.

Anzi, spesso acquisire nuova clientela è un modo per accelerare i danni al tuo Salone di Bellezza se prima non metti a posto alcune cose.

Ma andiamo con ordine.

Come dicevamo, ci sono soltanto due modi per rendere la tua agenda bella piena di clienti che vogliono fare piega + taglio + colore + trattamenti. Li riporto ancora una volta per essere il più chiaro possibile:

• Acquisire nuova clientela
• “Utilizzare” meglio la clientela che hai già

Ti dico cosa succede nell’eventualità tu voglia prendere una delle due strade e relativi Vantaggi/Benefici

RIEMPIRE L’AGENDA DEL TUO NEGOZIO DI PARRUCCHIERE ATTRAVERSO L’ACQUISIZIONE DI NUOVA CLIENTELA É UN ERRORE MICIDIALE!!!

Di seguito ti elenco alcuni motivi per il quale acquisire nuova clientela NON è la prima cosa che dovresti fare se vuoi riempire l’Agenda del tuo Salone.

1° MOTIVO PER IL QUALE ACQUISIRE NUOVA CLIENTELA PER RIEMPIRE L’AGENDA DEL TUO SALONE DI BELLEZZA É UN ERRORE MICIDIALE

Con il passare del tempo acquisire clientela sta diventando sempre più difficile.

In Italia ci sono più di centomila licenze attive, distribuite più o meno in maniera omogenea in tutte le zone del nostro stivale e sulle isole.

Con il passare del tempo l’offerta da parte dei Saloni al Mercato sta diventando sempre più buona, la qualità della formazione si sta distribuendo in tutta Italia ad una velocità impressionante e questo fa in modo che le licenze attive eroghino servizi sempre migliori.

Una volta per fare formazione tecnico stilistica dovevi spostarti di chissà quanti chilometri, aspettare chissà quanto tempo e sborsare chissà quanti milioni di lire, questo rendeva difficile diventare bravi perché l’accesso alla formazione era difficile. E i Parrucchieri erano generalmente molto meno preparati di adesso.

Magari qualche salone ogni tot lo trovavi veramente buono, ma tantissimi altri lavoravano al minimo accettabile dello stato dell’arte.

Oggi invece buoni corsi tecnico-stilistici per parrucchieri addirittura te li regalano a fronte dell’acquisto di un ordine minimo di colore.

Aggiungo anche che i Saloni stanno diventando sempre più belli perché per i nuovi titolari è facile accedere a buoni arredamenti tramite accordi vantaggiosi che erano impensabili solo qualche tempo fa.

Questo aumento della qualità dell’offerta da parte dei Negozi di Parrucchiere rende più difficile uscire dalla massa per attirare la nuova clientela.

Avrai sicuramente sentito dire da qualche agente di vendita o in qualche corso di formazione “se vuoi avere clientela in Salone devi essere differente dai concorrenti”.

Bhè, è un’affermazione verissima.

Però una cosa è cercare di essere differenti in un contesto di poche licenze e che offrono servizi scarsi. Un’altra è fare la differenza in mezzo a 30 licenze dove tutti hanno:

  •  Arredamenti belli e validi
  • Dipendenti vestiti bene e ben formati
  • Competenze tecnico-stilistiche sempre più alte
  • Le stesse aziende di prodotti

In un contesto super competitivo come quello italiano essere differenti è sempre più difficile, alcune volte quasi impossibile per via del numero di concorrenti sempre più elevato nella stessa zona di riferimento.

La possibilità di differenziarsi si sta assottigliando sempre di più, e quindi uno dei sistemi per catturare più clientela è puntare su un Marketing per Parrucchieri aggressivo.

Ciò vuol dire che per entrare nella testa di una nuova cliente che è colpita da tonnellate di pubblicità e offerte ogni tipo di Salone, il tuo marketing deve essere aggressivo ed eccezionale.

Per rendere il tuo marketing aggressivo ed eccezionale devi investire parecchio denaro. Oramai tutti sanno fare una sponsorizzata su Facebook e dopo aver investito 300€ al mese ottenere un minimo di visibilità. Ma questo non è marketing, questo è merda venduta da Marketing.

Se vuoi fare Marketing per sbilanciare il mercato e acquisire più clientela devi investire molto di più, almeno il doppio e per almeno 24 mesi. Fare veramente marketing richiede testi a prova di bomba e foto degne delle copertine di Vouge.

I corsi di Marketing per parrucchieri ci stanno anche, e la maggior parte dei formatori sta spopolando proprio per questo motivo. Tutti hanno capito che per avere clientela anziché continuare a differenziarsi bisogna usare il marketing. Però il marketing che realmente funziona in Italia a parte il sottoscritto non riesce a farlo nessuno. e sicuramente se ti costa meno di 600€ al mese per almeno 24 mesi, non è marketing, ma merda.

(I formatori che hanno bisogno di riempiere il frigo si sono accorti che vendendo corsi di Marketing potevano farci sopra un po’ di spicci, e quindi hanno creato un mercato che è quello del Marketing per parrucchieri. Li considero dei poveracci)

In realtà il Marketing per Parrucchieri non Esiste.

Esiste il Marketing, punto.

E il Marketing per ogni mercato sta diventando sempre più costoso, specialmente quello dei SALONI DI BELLEZZA, per via dell’appiattimento verso l’alto dell’offerta da parte delle Aziende di Parrucchieri.

Questo aumento del costo del marketing sta succedendo soprattutto nel mercato dell’acconciatura dove la competizione è spaventosamente alta e le regole per aprire un Salone sono oramai inesistenti.

Quindi prima di continuare lasciami dire una cosa.

Il Marketing per Parrucchieri è pericoloso perché costa sempre di più e se non lo fai bene come lo facciamo qui in Parrucchiere Power i risultati che restituisce sono sempre più dubbi.

Pericolo se fai Marketing per il tuo Negozio di Parrucchieri

Nell’Acconciatura Super Competitiva come quella italiana continuare a puntare sul marketing significa investire veramente tanto denaro in cambio di un’incertezza che sta diventando sempre più grande.

Non di rado mi contattano Titolari sui Canali Social di Parrucchiere Power quali la Pagina Facebook o il Canale YouTube che mi chiedono come fare a recuperare la spesa di migliaia di euro per il Marketing che sostengono dietro consiglio di qualche formatore che tiene corsi di Marketing per Parrucchieri.

E spesso non c’è molto da fare, nel senso che non puoi recuperare i soldi spesi male per il Marketing.

Il Marketing è una cosa buona, non fraintendermi, ma arriva dopo che hai fatto determinate cose in Salone.

Prima di arrivare al Marketing per il tuo Negozio di Parrucchieri passano mediamente almeno due anni di cura di alcuni ingranaggi chiave grazie ai quali il tuo Marketing può diventare micidiale.

Però fare Marketing per il tuo Salone di Bellezza prima di mettere a posto alcune cose potrebbe risultare poco remunerativo e spesso addirittura dannoso.

Quindi il suggerimento che ti do per il bene tuo e della tua Attività di Acconciatura è questo:

SE NON HAI FATTO LA NOSTRA ANALISI NUMERICA PER IL MOMENTO IL MARKETING PER IL TUO SALONE DI BELLEZZA DOVRESTI LASCIARLO STARE PERCHÉ PRIMA CI SONO TANTE ALTRE COSE DA FARE.

Magari per adesso non ci crederai non sei mio cliente e alcune cose non te le ha dette nessuno, ma ho dimostrato decine di volte che ci sono molti più soldi lasciati sul piatto dai clienti che hai già piuttosto che dai clienti nuovi.

Acquisire nuova clientela non è la soluzione migliore per riempire l’agenda del tuo Negozio di Parrucchieri.

Solitamente quando i miei clienti mi contattano per capire come riempire l’agenda per tutta la settimana e per tutte le settimane del mese, comincio ad analizzare questi dati qui:

  • Quanti clienti hanno assaggiato il tuo Salone nell’ultimo anno e non sono più tornati? Chi sono?
  • Quanti clienti passano meno di 10 volte l’anno? Chi sono?
  • Quanti clienti si fanno solo una tipologia di servizio e fanno fatica a farne altri? Chi sono?
  • Quanti clienti spendono meno della fiche media del Salone? Chi sono?

Queste domande servono:

  1. al Titolare per realizzare che ci sono molti soldi sul piatto che ancora aspettano lì per essere raccolti, e molti appuntamenti da prendere anche se non fai Marketing per acquisire nuova clientela.
  2. A me e al mio Staff per capire quanti soldi e appuntamenti stanno lì a “pregarti” di essere raccolti e quali Strumenti Manageriali introdurre nel tuo Salone per andare a raccoglierli

L’obiettivo di Parrucchiere Power è proprio quello di evitare spese inutili che tanto amano farti fare i formatori in tutta Italia. Contrariamente a loro noi di Parrucchiere Power non facciamo formazione e non ti vendiamo corsi di Marketing per Parrucchieri.

Noi di Parrucchiere Power attraverso l’introduzione di Strategie cucite apposta per la tua Attività di Acconciatura riempiamo la tua agenda e ti mettiamo i soldi in tasca così che tu possa vivere attraverso il tuo Salone la libertà finanziaria che ti meriti.

Detto questo passiamo al secondo punto.

2° MOTIVO PER IL QUALE ACQUISIRE NUOVA CLIENTELA PER RIEMPIRE L’AGENDA DEL TUO SALONE DI BELLEZZA É UN ERRORE MICIDIALE

Oggi acquisire clientela è rischioso anche perché l’indice di tradimento è molto più alto rispetto al passato.

Grazie ai social e alla grande inflazione del numero di licenze, prima che una cliente si fidelizzzi in un determinato Salone se ne passa parecchi.

La storia è più o meno questa.

La cliente tipo che ti ha provato una volta apre il suo Instagram, vede una bella pettinatura di un Slaone della tua zona, e va per una prova.

Poi si fa un bel selfie, lo manda a qualche amica e cerca delle conferme. Qualche amica le manda un messaggio tipo “sì ci stai bene ma secondo me questo parrucchiere qui fa al caso tuo, mandandogli un’altro link di un terzo Salone”

La volta dopo la stessa cliente provarà il Salone che le ha consigliato la sua amica. Lo proverà con un colore e una piega. Anche qui si trova bene, e mentre fa le foto di rito viene colpita da una sponsorizzata di un salone che si trova a 100 metri da lì.

Ancora la stessa cliente è probabile che entri nel 4° Salone nel giro di 3 mesi da quando è entrata da te, e con la piega appena fatta dica: “ciao vorrei prendere un appuntamento per una piega per la settimana prossima, l’ultima volta sono stato da Tizio e Caio e non mi sono trovata molto bene”.

É così.

L’effetto brillante delle nuove offerte da parte di altri concorrenti rende molto difficile fidelizzare la clientela.

Non dico che è impossibile, infatti negli anni ho creato delle Strategie e degli Strumenti Manageriali in grado di fidelizzare anche le traditrici più incallite perché fanno presa nell’incoscio della mente umana “costringendole” ad entrare anche contro la loro volontà.

Ai miei clienti ho fornito strumenti manageriali in grado di conquistare intere fette di clientela che una volta era impensabile per loro fidelizzare.

Certo che ti suona familiare, se hai il Salone da almeno qualche anno ti sarai accorto che la clientela di nuovo passaggio torna in Salone per poco tempo, massimo 3 volte, e se hai i dati certi di un gestionale vedrai che l’80% di clienti di primo passaggio non torna più.

Prima di continuare sappi una cosa.

La nuova clientela acquisita che ti prova una o due volte e poi non torna più, ti costa. E ti costa tanto. La clientela che non torna più è un costo e non un guadagno.

La nuova clientela per il tuo Salone di Bellezza ti fa perdere denaroFacciamo due calcoli attraverso lo studio di uno strumento di Marketing tra i più classici.

Se fai volantinaggio puoi sperare di conquistare 3 clienti ogni mille volantini stampat E CORRETTAMENTE DISTRIBUITIi (ad essere generosi). Mettiamo che ti poni come obiettivo quello di voler acquisire 10 nuove clienti, quindi fai stampare 3.000 volantini ad un costo di 200 euro.

In pratica con 200 euro puoi acquisire 9 nuovi clienti (ad essere generosi, le stime stanno calando).

Di questi 9 clienti, statisticamente sul lungo periodo riuscirai a fidelizzarne 2 (sempre utilizzando statistiche generose, in realtà i numeri si stanno drasticamente abbassando per il peggio)

Quindi seguendo sempre l’esempio, fino ad ora hai investito 200€ per avere 9 clienti ognuna della quali nella maggior parte dei casi le prime due volte ti chiede di fare una piega giusto per provarti e capire se si può fidare di te e dello staff del tuo Salone di Bellezza.

Adesso, tutti sanno che la piega è un servizio noto per il fatto che per erogarlo spendi quello che incassi. La cliente che ti chiede solo una piega sul lato economico è un bagno di sangue.

Quindi se queste nuove clienti ti chiedono solo la piega, in realtà non ti stanno facendo guadagnare niente. Hai speso fino ad ora 200€ per incassare zero utile.

Ma andiamo avanti perché le brutte notizie non finiscono qui.

Di questi 9 clienti statistiche alla mano sai per certo che nella migliore delle ipotesi ne riuscirai a fidelizzare 2, ad essere generosi.

Poi devi sperare che queste due clienti:

• Non si trasferiscano in altra città.

• Ñon trovino altri Saloni che sfruttando l’effetto novità riescono a strappartele di mano.

• In zona non aprano altre licenze super fighe che la tua clientela in zona sentirà il desiderio irrefrenabile di provare.

• Non sbagli mai perché specialmente all’ inizio la cliente è molto sul chi va là e prima di fidarsi ciecamente cerca tutti i peli possibili in mezzo uovo. Insomma, all’inizio ti scassa la minchia e per questo motivo è facile perderla.

• Non si fidelizzi solo su un determinato servizio non dandoti la possibilità di farti fare altri servizi per recuperare le spese.

Per farla breve, a questa andatura recuperi la spesa dei 200€ in 6 mesi, se tutto va bene. Ecco perché molti Titolari che ignorano queste cose rischiano di farsi male ed esporre il proprio Salone a pericoli enormi. Infatti se parlo di 200€, magari non rischi tanto. Ma ho conosciuto Titolari che ne hanno investiti 5.000€ e siccome non sapevano queste cose si sono fidati di chi diceva loro di farlo.

Con conseguenze disastrose.

Quindi come hai potuto vedere e toccare con mano fare Marketing per acquisire nuova clientela per il tuo Salone di Bellezza è quanto meno pericoloso per non dire dannoso (se lo fai come lo insegnano i formatori italiani, compresi quelli famosi allora è deleterio ed è una follia)

E nell’esempio di sopra ti ho parlato di uno strumento di Marketing come quello del volantinaggio che ha ancora un suo perché se usato come si deve (anche se purtroppo devo dire che moltissimi lo usano male)

Se invece parliamo di altri mezzi come Facebook usato per attirare clientela per il tuo negozio di Parrucchieri, allora lì le cose si fanno veramente pericolose.

Infatti per una campagna ads di Facebook se affidi i tuoi soldi ad un pirla che non sa neanche quel cazzo che sta facendo puoi rischiare di bruciare 500€ di Ads in una settimane senza che ti arrivi neanche una cliente in Salone.

Quindi capisci che se vuoi avere un’agenda più piena di quella che hai già buttarsi in una campagna di marketing per acquisire nuova clientela è un tantinello azzardato se non pericoloso?

3° MOTIVO PER IL QUALE ACQUISIRE NUOVA CLIENTELA PER RIEMPIRE L’AGENDA DEL TUO SALONE DI BELLEZZA É UN ERRORE MICIDIALE

La nuove clientI non le conosci.

La nuova cliente succhia più energie rispetto ad una cliente fidelizzata perché ha bisogno di più attenzione che tu o uno del tuo Staff dovrà dargli.

Più attenzione si trasforma in più tempo da dedicare e quindi più denaro da investire (ti ricordo che il tuo Staff viene pagato a tempo), e più energie mentali che verrano sottratte dalle clienti attive.

Quindi oltre al costo della campagna Marketing hai anche un costo interno non indifferente, un costo che dovrai sostenere sottraendo energie alle clienti già attive e che già ti hanno dato fiducia.

Durante i miei Training dal vivo trovo spesso casi in cui i Saloni di Bellezza impegnati nell’acquisire nuova clientela perdano sia la clientela storica fidelizzata che quella nuova acquisita perché disperdono le forze servendo entrambe male.

Si fa tanto parlare in Italia di Marketing e Promozioni per acquisire clientela fresca per il tuo Salone di Parrucchieri, ma in realtà nella maggior parte dei casi senza le dovute precauzioni acquisire clientela diventa un massacro per il tuo Salone e il tuo bilancio aziendale.

Ti prego di non fraintendermi, fare marketing e acquisire clientela fresca è importantissimo e bisogna farlo, ma in una maniera che oggi in Italia purtroppo nessuno insegna, e sicuramente non prima che il tuo Salone metta a posto alcuni ingranaggi chiave (che spesso trovo invece sballati)

ADESSO VEDIAMO PERCHÉ É PIÚ SAGGIO E RELATIVAMENTE PIÚ FACILE RIEMPIRE L’AGENDA PIENA ZEPPA DI APPUNTAMENTI CON LE CLIENTI CHE HAI GIÁ IN SALONE

1° VANTAGGIO CHE OTTIENI QUANDO RIEMPI L’AGENDA CON LA CLIENTELA CHE HAI GIÁ

LA CLIENTE CHE HAI GIÁ NON COSTA ACQUISIRLA

Le clienti che hai già non costano, visto che frequentano già il tuo salone. Quindi non devi stare lì a investire tempo e denaro per capire come acquisirne di altri.

Quando utilizzi la clientela che hai già togli momentaneamente lo spauracchio del marketing dai piedi ed eviti il rischioso dispendio di denaro.

2° VANTAGGIO CHE OTTIENI QUANDO RIEMPI L’AGENDA CON LA CLIENTELA CHE HAI GIÁ

Le clienti che hai già le conosci perfettamente, quindi non ti rubano più energie mentali ed economiche rispetto al previsto.

Quando attraverso le giuste Strategie e giusti Strumenti come quelli che per esempio usano già i miei clienti riesci a riempire il Salone con la clientela che hai già fidelizzato, la tua agenda rimane molto stabile perché le sorprese sono molto ridotte.

Una cliente già attiva nel tuo Salone di Bellezza sa quello che si può aspettare da te, è più rilassata e tendenzialmente ti lascia fare di più. Si fida insomma, e la fiducia ti toglie molti problemi.

 

3° VANTAGGIO CHE OTTIENI QUANDO RIEMPI L’AGENDA CON LA CLIENTELA CHE HAI GIÁ

La tua clientela attiva è più propensa a spendere più di quello che fino ad ora sta spendendo nel tuo Salone.

Ovvio, nessuna cliente entrerà mai nel tuo Salone dicendo “non vedo l’ora di darti tutti i soldi che ho in banca”. Tutte le clienti cercano di minimizzare le spese e massimizzare la quantità di bellezza acquistata. Quindi anche la cliente più rilassata cercherà sempre di strapparti fino all’ultimo euro.

Però è anche vero che la clientela ama comprare roba nuova, ama provare cose nuove e con abbastanza motivazione è molto più facile che ti dia più soldi una cliente che già ti ha dato fiducia rispetto ad una che ancora non conosce il tuo Salone e il suo modo di lavorare.

La clientela fidelizzata con le giusta Strategia e gli Strumenti Personalizzati per il tuo Salone è disposta a darti fino al 400% in più rispetto a quello che sta spendendo oggi in Salone, e se ti sembra una cosa strana o impossibile è solo perché ancora nessuno te ne ha mai parlato (mentre per i miei clienti è una realtà)

ADESSO TI DICO COME STIMOLARE LA CLIENTELA CHE HAI GIÁ DISPOSTA AD AUMENTARE LA FREQUENZA DI ENTRATA IN SALONE COSÍ DA RIUSCIRE A RIEMPIRE L’AGENDA PER TUTTI I GIORNI DELLA SETTIMANA.

 

Empiricamente ti dico che circa il 20% della tua clientela può mettere sul piatto molto di più di quello che ti sta dando adesso. Ovvero c’è una parte della tua clientela che se corteggiata con Strumenti e Strategie dedicate è disposta a lasciarti 4 volte la somma di denaro che ti sta dando adesso.

Questa cosa è così, sempre vera per ogni Negozio di Parrucchieri in ogni parte del mondo. Ho le prove numeriche ma qualsiasi statistico potrebbe confermartelo, compreso il tuo commercialista.

Questa clientela ad alto potenziale la chiameremo Clientela Crema, e ha la possibilità di aumentare la frequenza di ritorno in Salone fino a 4 volte quella attuale. Questo tipo di clientela ha il potenziale di venire in Salone anche due volte a settimana e sganciarti fino a 300€ al mese.

Sì, magari qualcuna che ti arriva due volte a settimana ce l’hai già. Ma qui non parlo di qualcuna, ma di un’intera flotta di clientela. Ti sto parlando di quella cliente che dal passare due volte al mese comincia a passare 2 volte a settimana.

Per individuare chi è questa clientela è relativamente semplice.

Stampa una lista fatta dal nome e cognome di tutti i tuoi clienti, disposti in ordine di spesa effettuata, dalla spesa più alta alla spesa più bassa, in riferimento agli ultimi 12 mesi di fatturato, e cominciando dall’alto evidenzia il gruppo formato dal 20% del numero totali di clienti attivi.

Questo gruppo è la Clientela-Crema.

Empiricamente ti dico che la Clientela Crema appena trovata può darti infinitamente di più rispetto a quello che oggi sta mettendo sul piatto e infinitamente di più di qualsiasi nuova clientela che vorrai acquisire.

Anche fino al quadruplo.

In ogni salone dei miei clienti e/o soci siamo sempre riusciti a riempire l’ agenda con settimane di anticipo con questa clientela Alto-Spendente.

Il problema è che spesso i Titolari di Saloni non hanno strumenti evoluti per riuscire a utilizzare questa tecnica e quindi pensano che non sia possibile riempire l’agenda del Salone con la clientela già attiva più di quello che stanno già facendo.

Però sappi che è come ti dico, e ho migliaia di dati pronti per dimostrarlo. Ho i gestionali di Saloni che cantano come usignoli a dimostrare quello che dico. Se vieni in un Salone-Accademia di Parrucchiere Power te ne accorgerai.

La clientela Top Spender della parte alta della tua lista ha una voglia irresistibile di darti più denaro, però spesso nei Saloni non ci sono gli Strumenti giusti per sfruttare questa Strategia affilatissima e dalle Alte Prestazioni.

Quando comincio lo Studio Numerico di un Salone, praticamente sempre vedo che c’è un nutrito gruppo di clientela già attiva in quel Salone che vuole spendere almeno 4 volte di più di quello che sta spendendo, e sempre, ripeto sempre riusciamo ad sfruttare questo potenziale.

Ognuno dei miei clienti conosce uno dei miei motti che recita così

SCREMA & SPREMI

 

Spremi i tuoi clienti come faresti con i limoni

Intercetta come ti ho detto la Clientela-Crema e spremila fino allo sfinimento.

Spero che anche tu, con un po’ di tentativi, riesca ad ottenere l’agenda piena per tutto il prossimo mese e vedere un aumento degli utili anche del 30% senza spendere un singolo euro in Marketing o in Corsi di Marketing per Parrucchieri di dubbia utilità.

Ovviamente se vuoi saltarti tutta la parte dei tentativi e dei soldi che devrai spendere inutilmente per trovare la formula giusta, allora salta qui.

Affila la tua Mente
Doma La Cliente
Abbatti il Concorrente

Manuel Masala – Parrucchiere Power